Romano Prodi sostiene la Lista Insieme

Romano Prodi sostiene la Lista Insieme

Oggi si è svolto a Bologna, presso il teatro Il Celebrazioni, l’evento “Insieme contro le disuguaglianze”. All’incontro, oltre i co-promotori della Lista Insieme Riccardo Nencini, Angelo Bonelli e Giulio Santagata hanno preso parte anche Romano Prodi e il Premier Paolo Gentiloni. Il leader dell’Ulivo ha dato un sostegno che non lascia spazio a dubbi alla Lista Insieme e ha dichiarato: “Oggi ho rotto un lungo silenzio, perché mi sentivo in dovere di sottolineare l’importanza della scelta e il dovere di sostenere la coalizione di centrosinistra, in particolare gli amici di ‘Insieme’ perché portano avanti gli stessi valori che sono stati alla base dell’Ulivo e che io profondamente condivido: minore disuguaglianza e una forte presenza in Europa. Sostengo il lavoro di Paolo Gentiloni – ha detto Prodi -. Quello di Paolo è un Paese che riconosce i propri limiti e i propri meriti – ha aggiunto con indiretta stoccatina a Matteo Renzi -, atteggiamento che dobbiamo avere per una qualsiasi influenza anche fuori dall’Italia. C’è necessità di coalizioni, che non sono frutto della cattiveria. Il nostro Paese ha bisogno di un centrosinistra forte, largo”. Infine un altro rimbrotto agli amici di Leu e l’abbraccio con Gentiloni davanti ai militanti tutti in piedi in una standing ovation ad applaudire, sventolando bandiere dell’Ulivo. La battuta finale: “Che nostalgia”.

Lo stesso Premier Gentiloni nel corso del suo intervento ha speso importanti parole sulla rilevanza dell’ispirazione ulivista della Lista Insieme come base da cui partire per unire il Centrosinistra e dichiara: “La partecipazione mia e di Romano a questa iniziativa di Insieme credo che sia molto importante”. “Abbiamo vinto due volte con Romano – sottolinea Gentiloni nel suo intervento -, non sempre riusciamo a vincere. Negli ultimi anni di Prodi mi ha sempre colpito per questa sua straordinaria capacità di tenere insieme radici del territorio e una visione globale”. “Al di là dei ricordi delle ‘bella stagione’ – aggiunge il premier – Prodi è un leader che può dare a tutti noi ispirazione”.

Al termine dell’evento Giulio Santagata, Angelo Bonelli e Riccardo Nencini hanno ringraziato Romano Prodi e il Primo Ministro Paolo Gentiloni per il loro sostegno e supporto alla Lista Insieme e per l’appello accorato all’unità del Centrosinistra. “Ringraziamo Romano Prodi e Paolo Gentiloni per aver partecipato alla nostra iniziativa di Bologna sulle diseguaglianze ed aver rilanciato la coalizione di centrosinistra” così i promotori della Lista di ispirazione ulivista ‘Insieme’ che proseguono: “In particolar modo ci serviranno da stimolo nel prosieguo di questa campagna elettorale le parole di Romano Prodi quando ha dichiarato di sostenere ‘in particolare gli amici della Lista Insieme perché portano avanti gli stessi valori che sono stati alla base dell’Ulivo e che io profondamente condivido. E’ il mio sogno quello di vedere unito il centrosinistra.’”
“Del resto è proprio questa la nostra missione, quella di tenere unito il centrosinistra per battere le destre e i populismi” Concludono i promotori di Insieme.

Via: insieme2018.it

Ti potrebbero interessare